THE ARETINER 10

28,00 48,00 

Spese di spedizione incluse

Notti Storiche – Art work by Pierluigi Corti

Svuota

Con questo disegno ho voluto rappresentare quello che posso definire come il mio "luogo dell'anima": il centro storico di Arezzo. La pieve di Santa Maria, la torre delle "cento buche", spicca all'interno del panorama architettonico aretino ed è simbolo della città. È tra i suoi vicoli, salendo da via di Seteria, passando per Borgunto, fino su a S. Niccolò, che sono cresciuto: i primi baci adolescenziali, le uscite con gli amici, il Festivalbar, la Giostra, fino alla solitudine del lockdown, quando eravamo solo io e il mio cane a passeggiare, smarriti in questa perla medievale, ferma nel tempo. Ed è stato proprio perdermi tra i suoi vicoli, che mi ha fatto ritrovare: mi sono concentrato su elementi statici come gli edifici e le strutture architettoniche, figure che rassicurano con il loro senso di fermezza e stabilità nel tempo. In mezzo alle vite dinamiche e frenetiche in cui tutto si muove e tutto cambia, con i miei disegni scelgo invece di fermare il momento: ne emerge un senso di tranquillità, significa per me mettere nero su bianco un punto di riferimento, un elemento stabile, un palazzo che resta, in mezzo al caos delle vite che si intrecciano e mutano senza sosta in una crescente frenesia.

---

Artista:

Pierluigi Corti nasce in Umbria, una fredda mattina di 32 anni fa. Tra i banchi delle scuole superiori, era solito scarabocchiare il suo diario: è qui che comincia ad avvicinarsi al disegno. Col tempo il diario diventa un taccuino, numerosi taccuini, inseparabili compagni di viaggio, che sono il filo rosso di tutti i suoi lavori. Urban sketcher, sperimenta varie tecniche e strumenti, fino a trovare nella penna china il suo punto di riferimento. Il suo stile è realistico, in bianco e nero: "La penna nera non lascia scuse, è essenziale, viva, nella perenne ricerca del dettaglio che fa la differenza tra un lavoro e un capolavoro".